Lotta alla droga: fermati 7 giovani

I carabinieri di Schio hanno segnalato ragazzi tra i 20 e i 24 anni per detenzione ai fini di spaccio e consumo di sostanze stupefacenti

Detenzione ai fini di spaccio e consumatori di sostanze stupefacenti. Sono soprattutto giovani, tra i 24 e i 18 anni, le persone fermate e segnalate nel week-end dalla compagnia carabinieri di Schio durante i controlli sul territorio per un’azione di contrasto agli illeciti penali e amministrativi. Un giovane 21enne di Conegliano, P.F. le sue iniziali, incensurato, è stato trovato ad Arsiero, Vicenza, in località Pria in possesso di 0,70 grammi di hashish, i militari hanno accertato anche la cessione di uno “spinello” ad un 23enne, M.M. di Este, incensurato: il primo è stato quindi segnalato per detenzione ai fini di spaccio; il secondo come consumatore di sostanze stupefacenti.

Stessa segnalazione, consumatore di sostanze stupefacenti, per altri cinque giovani: un 23enne M.G. di Thiene, incensurato, trovato in località Pria in possesso di 2 grammi di hashish; un marocchino M.A. di 32 anni, con pregiudizi di polizia, controllato a Santorso, Vicenza, in via del Santuario e trovato con 4,6 grammi di marijuana; un nigeriano O.P. di 23 anni, disoccupato, incensurato, fermato in bicicletta in località Barcarola a Valdastico con 6,84 grammi di marijuana; un operaio vicentino M.F. di 24 anni, gravato da pregiudizi, controllato a Malo in via Proe e trovato con 2,70 grammi di marijuana e infine un 18enne S.M. di Thiene, incensurato, fermato sempre a Malo in via Barbè con 0,95 grammi di marijuana. Durante i controlli è stato inoltre segnalato per reiterazione della guida senza patente un romeno, A.D.I. di 22 anni, disoccupato, incensurato, fermato in una Fiat Punto in via Marconi ad Arsiero senza patente, perchè mai conseguita.