«Cacciatori sparano a pochi metri da casa e minacciano famiglia»

A denunciare il fatto il gruppo Centopercentoanimalisti. «Sempre più insopportabili e prepotenti»

Il gruppo Centopercentoanimalisti denuncia un episodio successo a Castelfranco Veneto. «Una famiglia della zona si è lamentata per gli spari esplosi a pochi metri dalla loro casa da alcuni cacciatori (meno di 10 quando la legge ne impone almeno 150) ed è stata pesantemente minacciata da questi maniaci provenienti dal confine Padovano con licenza di uccidere animali indifesi».

«E’ sempre più insopportabile la prepotenza dei cacciatori che, interpretando a modo loro le disposizioni di Legge e forti della protezione di politicanti compiacenti, continuano a mettere in pericolo e a vessare pesantemente i cittadini, soprattutto quelli che abitano nelle zone da loro infestate – concludono i militanti -. Se questi individui continueranno nel loro atteggiamento nei confronti dei cittadini, interverremo di persona in loco già dal prossimo weekend».

(ph: shutterstock)

Tags: ,