«Autonomia non è capriccio leghista, anche elettori Pd e M5S la vogliono»

Rizzotto (Zaia Presidente): «Quelli al governo continuino pure la loro “arrampicata” alle poltrone, in Veneto ci pensa Zaia a soddisfare i loro elettori»

«Il 75% dei veneti, oggi come due anni fa, vuole e pretende che sia applicata la propria richiesta di autonomia regionale; a dispetto di chi pensa che sia un “capriccio” leghista, però, il sondaggio di oggi sulla stampa conferma che oltre il 50% di votanti PD e 5 Stelle è tra questo 75%». Sono queste le parole di Silvia Rizzotto (lista Zaia Presidente) a commento del sondaggio dell’Osservatorio Nordest.

«I giornali e le tv nazionali parlano di una diffusa sfiducia verso questo Governo. Il sondaggio nordestino di oggi, però, conferma che perfino gli elettori veneti di Pd e 5 stelle, sul tema della autonomia, avvallano i nostri dubbi. Fortunatamente, a differenza di chi si trova alla guida del Paese ponendo veri e facendo ostruzionismo senza avere né meriti né consensi, noi abbiamo un presidente di Regione che i favori della nostra gente li ha. Grazie al nostro Governatore porteremo a casa il risultato per tutto il nostro Popolo, compresi gli elettori veneti di PD e 5 Stelle. Quelli al governo possono pure continuare con le unghie la loro “arrampicata” alle poltrone, qui ci pensa Zaia a soddisfare i loro elettori».

(ph: imagoeconomica)

Tags: