Berlusconi indagato per stragi mafiose del ’93

Il procedimento consentirà all’ex premier di non rispondere al processo Dell’Utri

L’ex premier Silvio Berlusconi è indagato nel procedimento aperto dalla procura di Firenze sulle stragi mafiose del 1993. La notizia, riferita dall’Ansa e subito rimbalzata su tutti i quotidiani, si apprende a Palermo.

I legali di Marcello Dell’Utri, imputato nel processo d’appello sulla cosiddetta trattativa Stato-mafia, hanno depositato alla corte d’assise d’appello, che celebra il dibattimento, la certificazione da cui risulta che l’ex premier è indagato a Firenze. Una mossa, quella della difesa che aveva citato a deporre Berlusconi, che gli consentirà di non rispondere.

(Ph Shutterstock)

Tags: ,