I migliori bar in Veneto secondo Gambero Rosso

Cappuccini e cornetti per una colazione super, pause pranzo deliziose e aperitivi al top: dove andare per non sbagliare

È stata presentata nei giorni scorsi all’Excelsior Hotel Gallia di Milano la 20sima edizione della Guida Bar d’Italia di Gambero Rosso, che premia i migliori esercizi presenti nel nostro Paese. In questa edizione sono stati valutati con Chicchi (qualità del caffè) e Tazzine (l’offerta complessiva del locale), 1300 bar in tutta Italia. Tra cappuccini e cornetti, pause pranzo deliziose e aperitivi al top, vediamo quali sono i locali premiati in Veneto

TRE TAZZINE & TRE CHICCHI 2020

Il massimo riconoscimento assegnato dalla guida Bar d’Italia del Gambero Rosso va a ben 6 locali: Olivieri 1882 di Arzignano (Vicenza), Il Chiosco di Lonigo (Vicenza), Biasetto di Padova, Amo di Venezia, Gran Caffè Quadri di Venezia e Garibaldi di Vicenza.

LE STELLE

Il riconoscimento per i locali che per almeno dieci anni consecutivi hanno conquistato Tre Tazzine & Tre Chicchi vanno a Biasetto di Padova e Bar Dandolo dell’Hotel Danieli a Venezia.

I MIGLIORI COCKTAIL BAR

Il posto migliore dove bere un aperitivo in Veneto? Secondo Gambero Rosso è The Soda Jerk a Verona. Per quanto riguarda I MIGLIORI COCKTAIL BAR D’ALBERGO, il riconoscimento va a Bar Dandolo dell’Hotel Danieli a Venezia e Gabbiano del Belmond Hotel Cipriani, sempre a Venezia.

Infine concorreranno per il PREMIO ILLY BAR DELL’ANNO, il contest promosso dallo storico partner della guida di Gambero Rosso, Olivieri 1882 di Arzignano (Vicenza), il Chiosco di Lonigo (Vicenza), Amo a Venezia e Garibaldi a Vicenza.