Si sente male dopo arrampicata: soccorsa freeclimber 83enne

Trauma cranico e ferite al volto per l’anziana

Attorno alle 14.30 l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della falesia del Sass de Stria, dove, tornata alla base dopo aver completato un monotiro, una freeclimber aveva avuto un capogiro ed era caduta a terra sbattendo la testa.

Dopo essere sbarcati nelle vicinanze, equipe medica e tecnico di elisoccorso hanno prestato le prime cure alla donna, un’ottantatreenne tedesca, per un probabile trauma cranico e ferite al volto. Imbarcata con un verricello, l’infortunata è stata trasportata all’ospedale di Belluno per le cure del caso.

Tags: ,