Cucina veneta: la ricetta dei “risi e bisi”

Una cucina semplice, a volte definita anche “povera”, ma sicuramente saporita, tanto da conquistare negli ultimi anni anche i ristoranti più chic e apparentemente meno “popolari”. A questa categoria appartiene sicuramente la cucina veneta. Oggi parliamo della ricetta dei “risi e bisi”.

Ingredienti per 4 persone

300 grammi di riso tipo Vialone
50 grammi di pancetta
Una manciata di foglie di prezzemolo
Tre cucchiai di formaggio grana grattugiato
Un chilo di piselli
Una cipolla
Un litro di brodo di carne
Sale e pepe quanto basta

Preparazione

Far soffriggere i piselli, dopo averli ben lavati, in un tegame con prezzemolo e cipolla tritati. Dopo aver tritato la pancetta, unirla al soffritto (in alternativa si può usare del burro).

Bagnare il soffritto con due mestoli di brodo, aggiungere sale e alzare la fiamma. Aggiungere il resto del brodo e farlo bollire.

Versare il riso stando attenti a mescolare continuamente per evitare che si attacchi al fondo. Una volta pronto, aggiungere formaggio e pepe, spegnere la fiamma e farlo riposare alcuni minuti prima di servirlo in tavola. (t.d.b.)

(Buttalapasta.it)

(Ph. Ilaria22 – Wikipedia)

Tags: