Sondaggio: con il maggioritario della Lega, vincono PD-M5S

Secondo la rilevazione di Ixè, la manovra del Carroccio per la modifica della legge elettorale sarebbe controproducente

La campagna pro-maggioritario della Lega, che si è conclusa con la consegna in Cassazione del quesito per un referendum abrogativo con l’intento di eliminare la parte proporzionale del Rosatellum, sarebbe la classica “zappa sui piedi” per il partito di Matteo Salvini.

E’ quanto emerge dal sondaggio Ixè, diffuso nel corso di CartaBianca, su Rai Tre: il centrodestra (45,2%) al momento sarebbe dietro a una coalizione comprendente PD, Italia Viva e il Movimento 5 Stelle (46,5%). Il sistema maggioritario, quindi, premierebbe il centro-sinistra, e il centrodestra perderebbe anche quei seggi in più che potrebbe ottenere grazie alla posizione dominante al Nord.

 

 

Tags: