Che tempo fa

La settimana sarà caratterizzata da condizioni anticicloniche eccezion fatta per mercoledì, quando arriveranno nuvole e verso sera piogge modeste per l’avvicinamento della parte più meridionale di una depressione che attualmente ha il suo nucleo tra Islanda e Gran Bretagna. Vediamo le previsioni nel dettaglio di Arpav.

Mercoledì 9 ottobre fino al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso con nebbie locali sulla pianura, poi nuvolosità in aumento fino a cielo molto nuvoloso o coperto già nel pomeriggio sui monti e verso sera anche sulla pianura. Precipitazioni assenti fino al mattino. Sui monti dal pomeriggio probabilità medio-alta (50-75%) per estese piogge modeste. Sulla pianura di sera andando da nord-ovest a sud-est probabilità da medio-alta (50-75%) a medio-bassa (25-50%) per piogge modeste da estese a locali. Temperature sulla pianura rispetto a martedì fino al primo mattino saranno stazionarie e poi più alte, di sera anche di molto; valori un po’ sotto la norma fino all’alba, nella norma al mattino, sopra la norma dal pomeriggio ed anche sensibilmente in serata. Sui monti in aumento nelle ore notturne ed in calo nelle ore diurne.

Giovedì 10 ottobre nella prima metà di giornata alternanza di nuvole e rasserenamenti con alcune nebbie sulla pianura fino al primo mattino, dal pomeriggio cielo sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni sui monti assenti; sulla pianura probabilità bassa (5-25%) per modeste piogge fino al primo mattino, da locali a sparse andando da nord-ovest a sud-est. Temperature rispetto a mercoledì fino al pomeriggio saranno più alte in modo leggero o moderato, di sera più basse anche sensibilmente con minime nelle ultime ore.

Venerdì 11 ottobre precipitazioni assenti, cielo sereno o poco nuvoloso, temperature in calo di notte ed in aumento di giorno. Sabato 12 ottobre precipitazioni assenti, cielo sereno o poco nuvoloso, sulla pianura qualche nebbia fino al primo mattino, temperature in aumento eccetto diminuzioni sulla pianura fino al primo mattino.