Superenalotto, ritirato il jackpot record di 209 milioni

E’ stata finalmente presentata la richiesta per ritirare la vincita più alta della storia del SuperEnalotto: il fortunato che presto incasserà ben 209 milioni di euro grazie ad una giocata di 2 euro, si è fatto finalmente avanti. Lo rende noto Sisal spiegando che la richiesta è stata fatta da un ente bancario incaricato dal vincitore che intende mantenere l’assoluto anonimato.

Il Jackpot era stato centrato lo scorso 13 agosto in un bar di Lodi e aveva tenuto tutti con il fiato sospeso perchè per legge ci sono solo due mesi per riscuoterlo.