Discarica abusiva di 1000 metri quadrati: trovati eternit e amianto

La guardia di finanza di Venezia ha scoperto nell’isola di Murano due aree per un totale di 1000 metri quadrati coperti di circa 200 metri cubi di rifiuti, tra cui eternit, amianto ed altri materiali pericolosi. Le fiamme gialle si sono insospettite quando hanno scoperto in località Sacca Serenella, un edificio in fase di ristrutturazione con del materiale abbandonato.

Grazie alla ricognizione con l’elicottero sono riusciti ad individuare la presenza di amianto ed eternit. Approfondendo i controlli è emersa la presenza di altri rifiuti speciali pericolosi e di rifiuti urbani ingombranti. Il proprietario degli spazi è stato denunciato.