Germania, sparatoria davanti alla sinagoga: diversi morti

Torna la paura terrorismo in Germania per una sparatoria avvenuta poco fa ad Halle, città nell’est del Paese. Dalle prime informazioni diversi colpi sarebbero stati esplosi davanti alla sinagoga cittadina e ci sarebbero diversi morti. L’uomo che ha sparato, armato con una mitragliatrice, sarebbe in fuga.

Aggiornamento: i media locali parlano di una granata lanciata contro il cimitero ebraico. Sarebbero almeno 2 le vittime confermate. La polizia raccomanda di rimanere in casa. Oggi è Yom Kippur, Giorno dell’espiazione, ricorrenza più sacra del calendario religioso ebraico.

Aggiornamento: Ci sono due uomini armati in fuga e due vittime. Secondo il sito Der Spiegel una delle vittime è stata uccisa in un negozio di doner kebab. Gli assalitori avrebbero anche attaccato la sinagoga e cercato di fare irruzione. Gli uomini che hanno aperto il fuoco indossavano tute mimetiche militari e possedevano diverse armi.

(notizia in aggiornamento)