Tentano rapina in banca ma impiegato si ribella: scappano a mani vuote

Sono entrati nell’istituto minacciando il bancario con un taglierino ma, dopo aver visto che l’uomo opponeva resistenza, se la sono data a gambe

Intorno alle 16.00 del 10 ottobre 2019, i Carabinieri della Compagnia di Villafranca di Verona, supportati dall’Aliquota Radiomobile di Verona, sono intervenuti a Dossobuono in via Cavour, presso la filiale della “Cassa popolare di Milano“, a seguito di una tentata rapina.

Poco prima, infatti, tre individui (due a volto scoperto ed uno travisato da un cappello) si erano introdotti all’interno della banca e minacciato con un taglierino il cassiere, per farsi consegnare il denaro presente allo sportello. L’impiegato ha opposto resistenza, pertanto i tre malviventi hanno desistito dall’azione delittuosa, scappando a piedi per le vie limitrofe. Sono già al vaglio degli investigatori tutte le registrazioni delle telecamere presenti in zona per poter ricostruire il percorso effettuato e rintracciare gli autori del reato.