Ferrari, Bentley e tante altre: gioielli d’epoca a Padova

Imperdibile appuntamento per gli amanti dei motori d’annata. In fiera a Padova, a partire da giovedì 24 ottobre fino a domenica 27, va in scena “Auto e moto d’epoca“. Ecco alcuni dei gioielli che potranno essere ammirati.

Barchette Ferrari da corsa. Otto modelli eccezionali riuniti solo a Padova: dalla 166 MM del 1950 di Gianni Agnelli (esposta al MoMA) fino all’ultima, incredibile SP Monza, la capostipite made in Maranello delle serie limitate “Icona” e ispirata proprio alle barchette: le leggende sportive che hanno accompagnato gli esordi del Cavallino nel mondo delle corse.

Il coupé ad alte prestazioni, FIAT 8V. Presentata nel 1952, fu l’auto da battere nella categoria 2 litri della classe GT, dotata dell’unico 8V cilindri prodotto dalla Casa torinese e particolarissima rispetto alla produzione Fiat dell’epoca.
A Padova, esposta dalla Club Officina Ferrarese, c’è al più antica prodotta con quel tipo di carrozzeria.

L’Alfa 75 A1 IMSA. L’esemplare, del 1987 (telaio 026), viene consegnato da Alfa Corse al team Top Run Racing per poi passare al campionato olandese dove viene trasformata, dietro direttiva sempre di Alfa Corse, con specifiche Imsa e continua a correre e ottenere risultati. Un’auto da gara del marchio del biscione che scalderà il cuore degli appassionati di corse e non solo.

Queste le case automibilistiche presenti nei vari padiglioni:

BENTLEY – MCLAREN
4 FORD ITALIA
1 PAGANI AUTOMOBILI SPA
4 PORSCHE ITALIA SPA
2 RENAULT RETAIL GROUP ITALIA SPA
4 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA – DIVISIONE SEAT

Tags: