Arzignano, scivola e si spara al volto: morto cacciatore

L’incidente provocato dal terreno reso scivoloso dalla pioggia

Gravissimo e drammatico incidente accaduto questa mattina in località Castello ad Arzignano, in provincia di Vicenza. Un ottantenne stava cacciando quando è scivolato sul terreno e si è sparato accidentalmente al volto. A soccorrere il pensionato un altro cacciatore che ha chiamato subito i soccorsi. Il ferito è stato portato in gravissime condizioni all’ospedale di Vicenza.

Aggiornamento ore 17.00: Non ce l’ha fatta il cacciatore che si è sparato accidentalmente questa mattina in zona Castello ad Arzignano. L’uomo è deceduto nel pomeriggio all’ospedale San Bortolo.