Umbria, M5S Veneto: «No alleanze con partiti nel 2020»

Il giorno dopo la pesante sconfitta alle elezioni regionali in Umbria, il gruppo consiliare veneto del Movimento 5 Stelle in una nota ufficiale ribadisce il suo no a un’alleanza con il Partito Democratico alle prossime elezioni del 2020, ipotesi caldeggiata invece da alcuni esponenti dem locali.

«A seguito del risultato elettorale in Umbria – si legge nella nota – , nessun commento. Siamo Consiglieri regionali e sappiamo che ogni territorio può richiedere o suggerire soluzioni diverse. Rispetto alla questione politica e alle prospettive in Veneto, ribadiamo quanto già emerso nel corso dell’assemblea regionale tenutasi a Mestre sabato scorso: in vista del prossimo voto regionale, non è in campo alcuna ipotesi di alleanze elettorali con alcun partito. È invece già da tempo avviato un dialogo costruttivo con gruppi, liste civiche, movimenti sul territorio le cui istanze convergano sui principi e programmi del Movimento 5 Stelle. Si tratta di un confronto sui temi – conclude la nota – e non su liste o poltrone». (t.d.b.)

(Ph. Imagoeconomica)