Verona parla tedesco: arriva l’Oktoberfest

Anche Verona ha il suo Oktoberfest. L’iniziativa nata in Borgo Roma è diventata ormai un appuntamento per tutta la città. Dal 30 ottobre al 3 novembre i veronesi potranno gustarsi i sapori della Baviera, nel parcheggio P2 di via Ongaro. Gli ingredienti della tradizionale manifestazione sono sempre gli stessi: birra tedesca di qualità, piatti tipici bavaresi cucinati al momento, giochi a tema per divertire il pubblico, ma anche spettacoli musicali e folkloristici per assaporare il clima del celebre Oktoberfest di Monaco.

L’ingresso sarà gratuito e verrà effettuato il servizio al tavolo, è consigliato quindi prenotare attraverso il sito www.veronabierfest.it. Ogni sera saranno presenti sul palcoscenico gruppi musicali, dai Time Out che si esibiranno la prima sera, alla Gibier Fest Band. Da quest’anno l’iniziativa si arricchisce grazie alla partecipazione della cooperativa sociale La nuova stella, che proporrà giochi per i bimbi, ma anche attività e laboratori.

L’iniziativa è organizzata dall’associazione Fuorimoda, con il patrocinio dell’assessorato al Decentramento del Comune di Verona e della 5ª Circoscrizione. A presentare il programma, questa mattina in sala Arazzi, l’assessore al Decentramento Marco Padovani. Insieme a lui, per la 5ª Circoscrizione il presidente Raimondo Dilara, il vicepresidente Floriano Rossi e il consigliere Giorgio Pizzighella, per Fuorimoda il presidente Francesco Lotti, per Bevande Verona Michele Colognese e per la cooperativa sociale La nuova stella Eleonora Mincio.

«Un’iniziativa di grande successo – ha detto Padovani-, che è cresciuta negli anni, tanto da uscire dai confini di Borgo Roma. La partecipazione nelle ultime edizioni ha registrato numeri davvero importanti, meritava quindi di diventare l’Oktoberfest di tutta la città. Una festa di quartiere che ha saputo mettere insieme le esigenze dei giovani con quelle delle famiglie e degli adulti – ha concluso Dilara – , e che per cinque serate permetterà a tutti di divertirsi e assaporare lo spirito di quella che è la festa bavarese per eccellenza».

(Ph. Facebook – Oktoberfest Verona)