A Ecomondo un’installazione artistica per sensibilizzare su plastica

Roma, 30 ott. – (Adnkronos) – Durante le giornate di Ecomondo, in programma dal 5 all’8 novembre alla Fiera di Rimini, Coripet porterà il progetto “Clean the Oceans Pavilion”, una suggestiva installazione artistica che sarà realizzata nella piscina davanti al pad. B3. Visitatori, allestitori ed espositori, portando le proprie bottiglie in plastica Pet vuote, potranno contribuire alla realizzazione di un grande labirinto concentrico, che crescerà giorno dopo giorno grazie alle bottiglie consegnate.
“Partecipiamo per la prima volta a Ecomondo per presentare l’attività del consorzio e, per questo debutto, ci ha fatto piacere portare una iniziativa che vuole far riflettere sull’importanza del gesto che compiamo quando scegliamo il luogo in cui riponiamo la bottiglia in Pet vuota” afferma Corrado Dentis, presidente Coripet.
In gioco, sottolinea Dentis, “non vi è soltanto un aspetto etico e di rispetto dell’ambiente, ma anche agire nel rispetto delle nuove politiche ambientali europee. La recente direttiva Sup, Single Use Plastic – prosegue Dentis – fissa degli obiettivi importanti per incrementare la raccolta destinata al riciclo e prevede che il Pet riciclato sia usato nelle nuove bottiglie: entro il 2025 ogni nuova bottiglia ne dovrà contenere almeno il 25 %, percentuale che sale poi al 30% nel 2030”.
Dopo aver consegnato la propria bottiglia alla installazione, allo stand di Coripet (stand 030, pad. B3), si potrà scoprire come una bottiglia può tornare bottiglia, cioè ‘il bottle to bottle’. Aumentare le quantità di bottiglie raccolte e dare il via al flusso bottle to bottle sono gli obiettivi di Coripet, il consorzio volontario riconosciuto dal ministero dell’Ambiente il 24 aprile 2018, nato con lo scopo di realizzare un progetto di economia circolare.
Clean the Ocean Pavilion è nato lo scorso luglio dalla partnership tra la Scuola d’Arte Applicata del Castello Sforzesco di Milano e Allzone, studio Thailandese, rinomato in tutto il mondo per le proprie iniziative legate alla sostenibilità, ed è stato, realizzato con il patrocinio del Comune di Milano Adidas e la collaborazione di Coripet.