Alberghi e Ristoranti d’Italia: dove dormire e mangiare bene in Veneto

È uscita l’edizione 2020 della Guida Alberghi e Ristoranti d’Italia del Touring Club Italiano, uno “storico” prontuario che presenta oltre 4500 suggerimenti di indirizzi in tutto il Belpaese. Tanti i premi assegnati nel mondo dell’ospitalità e della ristorazione, vediamo quelli veneti.

A portarsi a casa il premio Stanze italiane è Ca’ del Moro a Grezzana (Verona). Touring ha assegnato anche un premio per il turismo lento ad Orient & Pacific a Jesolo (Venezia). C’è anche un premio per i luoghi aperti all’ospitalità che si distinguono per essere delle vere e proprie opere d’arte e promuovo l’arte in ogni manifestazione: in questo caso è stato assegnato alla Barchessa di Villa Pisani a Bagnolo di Lonigo (Vicenza). Ultimo premio dell’associazione è “Top di domani” assegnato a giovanissimi chef che si sono distinti per talento, curiosità, personalità e sensibilità nell’interpretare la propria professione. A portarselo a casa è Riccardo De Gasperi del Ristorante El Brite de Larieto a Cortina d’Ampezzo (Belluno).

(ph: Wikipedia/Hans A. Rosbach)