“Impuniti”, Loison: «Zonin ha ucciso BpVi, chiediamo giustizia»

Dario Loison ha condiviso sulla sua pagina Facebook la copertina di Panorama con la foto dell’ex presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Zonin, con il titolo “Crac bancari. Impuniti” commentando: «Ecco l’Italia che produce, ecco il nostro simbolo, grazie alla sua presidenza la BpVi è morta e sono spariti milioni di euro dalle casse del popolo vicentino, delle aziende, del territorio. CHIEDIAMO TUTTI GIUSTIZIA A GRAN VOCE! GIUSTIZIA! GIUSTIZIA!! GIUSTIZIA!!! GIUSTIZIA! GIUSTIZIA!! GIUSTIZIA!!!».

Il titolare dell’impresa dolciaria vicentina Loison, durante un’udienza del maxi processo alla Banca Popolare di Vicenza, aveva usato parole pesanti nei confronti di Zonin. «E’ possibile che uno menta sapendo di mentire e gli venga anche permesso? Il presidente Zonin sapeva tutto, è fuori discussione. Stiamo parlando di un piano diabolico e strategico finalizzato agli affari suoi. Stiamo parlando di un delirio di onnipotenza che ha distrutto la banca».