Spacca la faccia alla compagna con un pugno. Era già stato allontanato

Il violento episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Rovigo. L’aggressore è un romeno 43enne

Ha sferrato alla compagna un pugno talmente forte da fatturarle la mandibola. La vittima ha avuto una prognosi di oltre 40 giorni mentre l’aggressore, un romeno 43enne, è stato denunciato e nei suo confronti il gip ha emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento. La violenza è avvenuta a Rovigo alcuni giorni fa e le indagini sono state svolte dai carabinieri.

Secondo quanto si apprende, l’uomo era già stato oggetto della stessa  misura, sempre ai danni della connazionale 36enne, lo scorso anno ma era poi stata revocata.