Sporcizia e 3 quintali e mezzo di cibo scaduto: chiuso ristorante

Questa mattina, i carabinieri della Motovedetta della Compagnia di Chioggia, in collaborazione con personale AUSLL 3 Serenissima, hanno eseguito un controllo finalizzato alla prevenzione e repressione delle violazioni in materia igienico-sanitaria, di tracciabilità alimentare e conservazione dei prodotti, presso un ristorante sito in località Sottomarina. Nell’occasione sono stati rinvenuti 350 kg tra prodotti alimentari scaduti, privi di etichettatura e in cattivo stato di conservazione, posti a sequestro per il successivo smaltimento.

Inoltre, venivano riscontrate evidenti carenze igienico-sanitarie e scarsa pulizia dei locali. La proprietaria è stata deferita in stato di libertà in relazione alla presenza di prodotti in cattivo stato di conservazione, nonché sanzionata amministrativamente per un totale di 5.800 euro circa per i prodotti scaduti o privi di tracciabilità, e per le carenze igienico-sanitarie. Il personale del Servizio Igiene dell’AULSS ha emesso ordinanza di chiusura temporanea dell’esercizio, finalizzata al ripristino dei locali.