Arcella, terrorizza i passanti con una bottiglia

L’episodio è avvenuto alle 8 e mezzo del mattino nel popolare quartiere di Padova

Giovedì scorso due pattuglie delle volanti della Questura di Padova hanno bloccato un nordafricano che alle 8.30 di mattina in zona San Carlo all’Arcella minacciava e insultava i passanti con una bottiglia in mano.

All’arrivo della Polizia, inviata sul posto dalla Centrale Operativa a seguito delle numerose chiamate giunte al 113 da cittadini terrorizzati, l’uomo ha tentato di scappare rifugiandosi in un negozio di generi alimentari. Raggiunto, gli agenti con molta difficoltà sono riusciti a bloccarlo e caricarlo sul mezzo di servizio all’interno del quale ha continuato ad opporre una forte resistenza colpendo ripetutamente l’auto. Una volta in Questura lo stesso è stato denunciato per resistenza e danneggiamento.
Durante l’intervento l’altra pattuglia ha bloccato un connazionale che era con lo straniero trovandolo in possesso di diverse dosi di hashish e quindi è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio