Accendono camino ma non funziona e se ne vanno: prende fuoco il tetto

I vigili del fuoco sono intervenuti a Roana, sull’Altopiano, all’una di questa notte

La notte scorsa, poco prima delle 1, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Parnoli a Roana per l’incendio tetto e mansarda di una palazzina di nuova ristrutturazione: nessuna persona è rimasta ferita.

L’allarme è stato dato da un automobilista, il quale si è accorto di alcune faville che arrivavano in strada. Le squadre dei pompieri arrivate in prima battuta da Asiago e a seguire da Schio e Vicenza con sei automezzi e 14 operatori, sono riuscite a contenere e circoscrivere le fiamme, evitando il coinvolgimento dell’intera struttura. La palazzina interessata dalle fiamme appena ristrutturata di cinque alloggi adibite a case vacanze era completamente vuota. Nel pomeriggio gli affittuari della mansarda avevano acceso il caminetto per provare a scaldare i locali a causa del non funzionamento della caldaia, ma avevano poi deciso di andare via a causa del non sufficiente riscaldamento dell’ambiente. L’incendio sembrerebbe essersi propagato dalla canna fumaria in acciaio al materiale di coibentazione del tetto e alla struttura in legno interessando il sottotetto e i locali della mansarda. Le operazioni, di completo spegnimento e messa in sicurezza della palazzina di proprietà di una società milanese, sono terminate all’alba con il rientro delle squadre dei vigili del fuoco nelle proprie sedi.