Choc a Chioggia: giovani bulli danno fuoco a clochard e fanno video

Tre ragazzini, di cui due minorenni, sono accusati a Chioggia di aver tentato di dare fuoco a un clochard di 45 anni. Ad accrescere l’orrore della vicenda la folle decisione di riprendere le loro “gesta” con il telefonino. Nel video si vedono due ragazzi che con l’accendino tentato di bruciare i capelli dell’uomo, mentre lui non accenna la minima reazione, perché ha dei problemi. È molto conosciuto in zona e dorme in un peschereccio. Per fortuna l’intento non è riuscito e per il clochard non ci sono state gravi conseguenze.

Il video di 10 secondi è stato postato prima sui social e poi sul blog ChioggiaAzzurra. Questo ha permesso ai carabinieri di venire a conoscenza della vicenda, accaduta giorni fa, e di rintracciare immediatamente i tre responsabili, nei cui confronti per il momento non sono ancora stati presi provvedimenti.