Discariche abusive, Bottacin: «Veneto terra dei fuochi? No, esempio virtuoso»

«La Regione Veneto, unica in Italia ha avviato da due anni un tavolo istituzionale con tutte le istituzioni interessate, dal Nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri ai Vigili del Fuoco, dall’Università di Padova all’Anci, oltre ovviamente ad ARPAV e alle altre strutture regionali, per monitorare, prevenire e contrastare discariche abusivi e roghi di rifiuti». Così l’assessore regionale all’Ambiente Gianpaolo Bottacin replica alle dichiarazioni del gruppo consiliare M5S sul Veneto equiparabile alla “terra dei fuochi”.

«Se in Veneto il problema degli stoccaggi illeciti di rifiuti e dei capannoni che vanno a fuoco è molto meno diffuso rispetto alle altre regioni del Nord lo si deve anche a questo. Infatti negli ultimi anni gli incendi in Veneto rappresentano il 9% del Nord Italia, decisamente una percentuale minore rispetto ad altri territori. Proprio per questo – conclude l’assessore regionale – il Veneto è stato citato come esempio virtuoso da esportare dal comandante nazionale del Corpo dei Vigili del Fuoco nella Commissione bicamerale ecoreati. Prima di sparare e sparlare forse i 5 Stelle dovrebbero aggiornarsi».