Toscani fotografa campioni paralimpici e mette a nudo la disabilità

Il progetto, in mostra a Padova, per il festival della cultura paralimpica 2019

Oliviero Toscani collabora con Fabrica per il Festival della Cultura Paralimpica 2019 con diversi scatti che saranno visibili nel chiostro antico di Palazzo del Bo di Padova dal 5 al 7 novembre. Il titolo del progetto fotografico è “NAKED. La disabilità senza aggettivi” dove si mette letteralmente a nudo la disabilità e si racconta la forza dello sport contro i modelli estetici dominanti.

Sono 12 i campioni paralimpici che hanno posato davanti a Toscani tra i quali Arianna Talamona e Simone Barlaam. La mostra è composta da trittici a grandezza monumentale. Gli atleti, secondo la visione di Toscani, vengono rappresentati in primo piano, in tenuta da competizione e senza veli. Il progetto partirà da Padova per poi spostarsi in variecittà italiane e approderà in Giappone in occasione delle prossime Paralimpiadi estive.