Cattolica, soci divisi: c’è anche il manifesto pro Bedoni

Dopo il manifesto pubblicato a firma dei soci di Cattolica Luigi Frascino e di Giuseppe Lovati Cottini, che chiedono un’assemblea straordinaria per discutere di nuove regole sfavorevoli al presidente Paolo Bedoni, arriva la pagina pubblicitaria di due associazioni, Asscat e Valorizziamo Cattolica, con i presidenti Maurizio Messina e Luigi Spellini.

«L’assemblea era il momento per avanzare eventuali proposte – si legge nell’appello -. Non pare conforme alle regole affrontare certe tematiche a sei mesi di distanza mentre il cda sta guidando Cattolica in un contesto di mercato instabile e complesso. La piena partecipazione dei soci è un fatto evidente. Di sicuro come associazioni dei soci vigileremo sul mantenimento del nostro modello cooperativo al fine di scongiurare altri percorsi che hanno già condotto alcune realtà a perdere la loro identità con evidenti ricadute negative. La base valoriale di Cattolica è garantita da questo consiglio di amministrazione attraverso la sana e prudente gestione che ha caratterizzato anche l’ultimo periodo».