Vicenza, Fridays for Future in azione al cantiere del supermarket

Abbattute le reti che proteggono i lavori dell’ennesimo edificio in costruzione in zona San Felice

«Alcun* attivist* hanno smontato la recinzione che impedisce la visuale del cantiere dell’ennesimo supermercato in città. Il cantiere è stato oggetto di cronaca perché qualche giorno fa sono state viste delle persone con mascherina e tuta bianca maneggiare sacchi bianchi senza che alcuna spiegazione sia arrivata. La cementificazione a Vicenza è insostenibile eppure si continua comunque a progettare nuovi supermercati inutili a scapito della qualità della vita delle persone. Stiamo attraversando una crisi climatica che vede come una delle cause il consumo di suolo, agire contro la cementificazione delle nostre città é direttamente agire contro il cambiamento climatico». 

Questo il comunicato dei Fridays For Future dopo l’azione di oggi pomeriggio, sabato, a Vicenza, sulla situazione di San Felice, già oggetto di un’interrogazione da parte del consigliere Raffaele Colombara.