Conte a Venezia: «Mose completato entro il 2021»

“Il Mose è un’opera discussa ma è stata realizzata al 93 per cento sono stati spesi tanti fondi, ci sono stati scandali, ma credo ci siano tutti gli elementi per completarla nel modo più rapido ed efficace”.

Lo ha detto il premier Giuseppe Conte al termine del vertice di ieri sera, mercoledì, a Venezia.”Il colore politico di un sindaco non mi interessa, quando abbiamo chiesto fiducia ai cittadini abbiamo detto che avremmo amato la comunità nazionale tutta, senza distinzione di colore politico e steccati ideologici”. Risponde così il premier Giuseppe Conte ai giornalisti che gli chiedono un commento alle parole positive del sindaco di Venezia sulla presenza del governo nella città lagunare per l’emergenza acqua alta.

“Riuniremo il comitatone, non dobbiamo prendere in giro i cittadini dicendo che completeremo il Mose l’anno prossimo, il Mose sarà completato verosimilmente nella primavera 2021“, dice Conte.

(Ph Twitter)