Venezia sott’acqua, parlamentari Pd: «Governo c’è»

I rappresentanti veneti ritengono urgente la dichiarazione dello stato di calamità

«Il governo sarà a Venezia nelle prossime ore con il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte e con il ministro Paola De Micheli per raccogliere testimonianze e accertarsi dei danni causati dall’eccezionale acqua alta che ha invaso il centro storico. Già nella riunione del Consiglio dei ministri di domani saranno presi i primi provvedimenti. Come rappresentanti veneti crediamo sia urgente dichiarare lo stato di calamità e stanziare un primo blocco di fondi per fare fronte all’emergenza. In Parlamento sosterremo ogni iniziativa che il governo proporrà per salvaguardare l’inestimabile patrimonio artistico della città e per ristorare i privati che hanno subito ingenti danni». Lo afferma il coordinatore dei parlamentari veneti del Partito democratico, Roger De Menech.

Tags: ,