Prosecco meno frizzante sul mercato: persi 9 milioni

Il calo di vendite del 4,9% sarebbe da imputare alle mancate vendite in Uk e Germania

Per la prima volta in 10 anni il mercato del Prosecco Conegliano Valdobbiadene Docg vede il segno “-“. Secondo “Monitor dei distretti del Triveneto” redatto da Intesa Sanpaolo la perdita è equivalente a 9,3 milioni di euro, su oltre 180 milioni totali, imputabile quasi interamente a mancate vendite in Germania e nel Regno Unito. Gli addetti ai lavori non sarebbero, comunque, troppo preoccupati del dato, considerato poco più che “fisiologico”.

Tags: ,