Vento, neve e pericolo valanghe: scuole chiuse nel Bellunese

«Domani tutte le scuole in provincia di Belluno sono chiuse». A dare l’annuncio l’assessore regionale del Veneto alla Protezione Civile Gianpaolo Bottacin. «L’evoluzione meteo delle prossime ore (clicca qui per leggere) apre uno scenario di criticità in montagna dove si prospetta un alto rischio valanghe». La decisione è stata presa durante l’incontro con i sindaci interessanti dal rischio valanghe a Sedico.

Per avere informazioni sul maltempo è attivo il numero verde 800 990009

La Protezione Civile Regionale comunica che, ad un primo elenco di Comuni che hanno segnalato la chiusura delle scuole per allerta meteo per la giornata di domani 15 novembre, si sono aggiunti i seguenti Comuni:

Cencenighe Agordino, Taibon, Agordo, Voltago Agordino, Gosaldo, Vallada Agordina, Canale d’Agordo, La Valle Agordina, Rivamonte Agordino.

Come già comunicato, scuole chiuse domani anche a Belluno, Feltre, Limana, Cesio Maggiore, San Gregorio nelle Alpi, Ponte nelle Alpi, Alpago, Chies d’Alpago, Tambre, Borgo Val Belluna, Lamon, Pedavena, Alano-Quero, Alleghe, Falcade, Livinallongo, Rocca Pietore, Selva di Cadore, Arsiè, Sovramonte, San Tommaso Agordino, Fonzaso, Sospirolo, Sedico, Santa Giustina Bellunese e Val Di Zoldo.

Tags: ,