Nessuna tregua per Venezia: nel weekend prevista ancora acqua alta

Questa mattina raggiunti i 154 centimetri con il 73% della città sommerso. Le maree di questi giorni hanno tristemente battuto diversi record

Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione Civile – Direzione Polizia locale del Comune di Venezia segnala che venerdì 15 novembre la marea ha raggiunto un massimo di 154cm alle ore 11.35 a Punta della Salute Canal Grande. Questo valore comporta un allagamento della superficie viaria cittadina pari a circa il 73% del suolo calpestabile.

Gli eventi mareali di questi giorni hanno tristemente abbattuto diversi record:

  • Prima volta nella storia dal 1872 che si presentano 2 eventi mareali superiori a 150cm nello stesso anno, ancor di più nella stessa settimana
  • Prima volta nella storia dal 1872 che si presentano 3 eventi mareali superiori a 140cm nello stesso anno, ancor di più nella stessa settimana
  • Seconda volta nella storia, con il 29 ottobre 2018, che si presentano 2 eventi mareali superiori a 140cm nell’arco di 24 ore
  • Per la notte di oggi il Centro prevede un massimo di 105/110cm alle ore 01:00, e 120cm per le 12 di domani sabato 16 novembre.

Per domenica la situazione meteorologica, come afferma il Centro Meteo dell’ARPA Veneto, è ancora incerta: «Sabato, dopo una breve pausa al mattino, una nuova saccatura determinerà un nuovo peggioramento al pomeriggio/sera, che si protrarrà per buona parte di domenica; l’entità in termini precipitativi e di intensità della nuova avvezione sciroccale prevista resta ad oggi incerta».

 

Tags: ,