Emergenza maltempo, Conte: «Da governo azioni concrete, non slogan»

Il premier traccia un primo bilancio delle attività svolte nelle aree colpite dal maltempo, in particolare a Venezia e ad Alessandria

Misure concrete e immediate, non polemiche o slogan, per porre rimedio in tempi rapidi ai danni subiti dalla popolazione. Avevamo detto che queste comunità potevano contare sul sostegno del governo, lo stiamo dimostrando con i fatti”.

Lo scrive in un post su Facebook il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, elencando gli interventi posti in essere di fronte all’ondata di maltempo che ha colpito Venezia ed Alessandria.

Azioni concrete per Venezia e i veneziani: con ordinanza della Protezione civile – ricorda il premier – abbiamo disposto la sospensione dei mutui per un anno e dato corso allo stanziamento di 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni, con un rimborso di 5mila euro ai privati e di 20mila alle attività produttive. Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro è stato nominato commissario delegato per la gestione dell’emergenza“.

“Abbiamo provveduto anche per Alessandria, duramente colpita nei giorni scorsi da un’ondata di maltempo, con la nomina a commissario delegato per la gestione dell’emergenza del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e stanziamento anche qui dei fondi per i primi interventi”.

(Ph Facebook)

Tags: ,