Verona, “Barbera e champagne”: l’omaggio a Gaber

Barbera e Champagne”. Con il titolo della celebre canzone dell’artista Giorgio Gaber e con l’omonimo spettacolo gratuito in programma venerdì 22 novembre, alle 20.45, alla Cooperativa Al Calmiere, accesso da Vicolo Broglio 2 all’angolo con piazza San Zeno 10, la città di Verona decide di celebrare il cantante milanese. A sedici anni dalla scomparsa, la compagnia “I Gotturni” propone un recital per ricordarne l’inimitabile grandezza, dall’inizio di carriera legato al rock ‘n roll, i duetti con Iannacci e Mina, fino al disamore per la tv e all’invenzione del teatro canzone  con Sandro Luporini.

Sarà Anna Paganini Bresaola (in foto) ad interpretare i brani del cantante milanese. Accompagnata dalla chitarra di Francesco Bussi, si esibirà in una ricca carrellata delle sue canzoni più popolari ma, anche, in alcuni brani meno conosciuti al pubblico, come “La libertà”, “Le elezioni”, “Il dilemma” e “Far finta di essere sani”.

L’evento è organizzato dalla 1ª Circoscrizione in collaborazione con la compagnia teatrale “I Gotturni”.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dal presidente della 1ª Circoscrizione Giuliano Occhipinti insieme al presidente della commissione circoscrizionale Cultura Franco Dusi. Presenti per la compagnia “I Gotturni” il regista Claudio Messini e la cantante Anna Paganini Bresaola, e il presidente della Cooperativa sociale Al Calmiere Renzo Rossi.

«È per noi un piacere accogliere questo spettacolo teatrale nel quartiere di San Zeno – afferma Occhipinti in una nota -, e poter collaborare ad un progetto di alta qualità, che offre alla cittadinanza un coinvolgente recital in omaggio al grande Gaber».

A sedici anni dalla scomparsa dell’indiscusso inventore del Teatro Canzone, la compagnia teatrale I Gotturni vuole proporre un “originale” recital omaggio al grande artista Italiano: Giorgio Gaber. Originale per la scelta artistica: una donna interpreterà come solista, tipico del teatro di Gaber, pezzi quali la libertà, le elezioni, mi scusi Presidente, il dilemma, far finta di essere sani ecc… Una carrellata di brani tra i più emblematici e significativi dell’opera Gaberiana senza tralasciare i più popolari. Alcuni monologhi introdurranno, secondo gli stilemi del teatro canzone, i brani cantati.

Una recital per raccontare Giorgio Gaber con tanto tanto amore. Anna Paganini Bresaola canterà il “suo” Giorgio Gaber, con l’umiltà dell’amore, senza pretese imitative, ma con la gioia di ricordarne, appassionatamente, l’inimitabile grandezza. Diceva l’indimenticato artista milanese: “la mia speranza è che qualcuno possa convincere gli altri a cambiare cammino. Ogni volta che vado in scena mi carico, per avere fiducia nello spettatore, proprio con la speranza che la testa della gente possa cambiare”. Canzoni del programma: Torpedo blu L’odore Far finta di essere sani E’ sabato Illogica allegria Lo shampoo La nave La libertà Mi scusi presidente Il dilemma Goganga Com’è bella la città Cerutti Gino

con Anna Paganini – voce Claudio Moro – chitarra
Regia di Claudio Messini
L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare il numero 3482450564 o inviare un’e-mail all’indirizzo .

(Ph. Facebook – Anna Paganini Bresaola)

Tags: ,