Frane e pericolo valanghe: le strade chiuse in provincia di Belluno

Gli ultimi aggiornamenti

Situazione piuttosto critica su diverse strade in provincia di Belluno sia per frane e sia per pericolo valanghe. Veneto Strade Spa comunica le chiusure al traffico nei seguenti tratti stradali.

  • Sp 251 “della Val di Zoldo e Val Cellina” Frana nei pressi di località Dont per frana. Per questa sera si conta di realizzare una pista per il transito dei mezzi di soccorso. Entro domani la strada dovrebbe essere riaperta. Ulteriori aggiornamenti domani.
  • S.P. 3 “Valle Imperina” località Corde Molle;
  • S.P. 5 dir “di Lamosano” – Bongaio Fail – dalla località Bongaio fino abitato di Schiucaz;
  • S.P. 20 “Val Fiorentina” dalla galleria Marzeluch alla progressiva alla Località “L’Aiva”.
  • S.P. 24 “del Passo Valparola” dalla località Passo Falzarego al confine Provincia di Bolzano;
  • S.P. 25 “del Passo Valles” dall’innesto S.P. 346 alla località Passo Valles;
  • S.P. 30 “Panoramica del Comelico” tra la località Costa e la Località Costalissoio;
  • S.P. 30 “Panoramica del Comelico” dalla località Costalta – San Pietro di Cadore;
  • S.R. 48 “delle Dolomiti” dal Passo Pordoi alla località ponte Vauz;
  • S.R. 48 “delle Dolomiti” dalla località Passo Falzarego ala località Pocol;
  • S.P. 49 “di Misurina” località Bivio Tre Cime al confine Provincia di Bolzano;
  • S.P. 619 “di Vigo di Cadore” dalla località Al Fogher al confine Provincia di Udine;
  • S.P. 638 “del Passo Giau” dalla località Pocol alla località bivio Posalf;
  • S.P. 641 “del Passo Fedaia” dalla località Capanna Bill confine con Provincia di Trento