Inferno di fuoco a Padova: incendio in capanno pieno di bombole

Le fiamme, poi l’esplosione

Terribile incendio con successiva esplosione a causa dello scoppio di alcune bombole all’interno di un ricovero attrezzi ieri sera in via Armistizio a Padova a due passi dalla tangenziale. Il bilancio è di un uomo gravemente ferito (Federico Marcato, di Dolo, un amico di famiglia dei proprietari) e una donna intossicata. Per cercare di circoscrivere le fiamme, sono arrivate sul posto le squadre dei vigili del fuoco da Padova, Abano Terme ed Este con cinque automezzi e sedici operatori.

A rendere la situazione ancora pericolosa una bombola di acetilene sotto le macerie. Può esplodere anche molto dopo lo spegnimento, per questo i pompieri non hanno smosso le macerie e hanno raffreddato a distanza. In serata è stata chiusa anche la rampa d’accesso a corso Boston da via Armistizio, in direzione Padova Sud. Le indagini per ricostruire cosa sia successo sono in corso.

Tags: ,