Superenalotto, la dea bendata bacia il Veneto due volte

Stessa schedina, due posti diversi: vincite per oltre 90 mila euro

L’estrazione del Superenalotto di martedì 19 è stata particolarmente fortunata per il Veneto. Sono stati centrati due 5 con vincite per oltre 90 mila euro. A Rovigo un fortunato giocatore si è portato a casa 30.114,79 euro, presso il punto vendita Casa Fortuna di viale Porta Po 193. A Zanè, in provincia di Vicenza, con la stessa schedina, convalidata presso l’Edicola Tabacchi di via Manzoni 124, sono stati centrati due punti 5, sette punti 4 e sei punti 3, per una vincita complessiva da 63 mila euro.