Cellino: «Balotelli? E’ nero, sta lavorando per schiarirsi»

Il presidente del Brescia: «Ha tante difficoltà. L’ho preso sognano che ci potesse dare valore aggiunto ma deve dare risposte sul campo non sui social»

«Cosa succede con Balotelli? Succede che è nero e sta lavorando per schiarirsi ma ha tante difficoltà». Queste le parole di Massimo Cellino, presidente del Brescia, a margine dell’assemblea di Lega Serie A.

«L’ho preso – ha proseguito – perché poteva essere un valore aggiunto, ma deve dare risposte sul campo, non sui social, la peste del 2000. E’ giusto anche comunicare con la gente, e questo è il mio difetto, forse Balotelli da più peso ai social che ai suoi valori e al suo fisico, dovrà rispondere in campo. L’ho preso sognando che ci potesse dare valore aggiunto. Adesso però è troppo facile farne capro espiatorio».

Fonte: Adnkronos

(ph: imagoeconomica)