Aperta l’asta per le maglie del Chievo: i soldi devoluti a Venezia

Sul sito della società gialloblu la vendita: ricavato destinato all’emergenza della città lagunare

Sono all’asta dal 26 novembre, acquistabili sulla piattaforma Charity Stars, le maglie ufficiali indossate dai giocatori del Chievo Verona nella gara vinta contro la Virtus Entella per la 13° giornata di campionato di serie B. Il ricavato dalla vendita delle divise gialloblu di Cesar e compagni andrà a sostenere Venezia colpita dall’alluvione. Le maglie avevano un patch speciale dedicato all’emergenza lagunare con la scritta “Insieme per Venezia” e un cuore stilizzato.

«Venezia è stata colpita da un’alta marea eccezionale – scrive il club in una nota – che ha procurato danni ingentissimi alla città, ai residenti e alle attività economiche. Edifici pubblici, rive e fondamenta, la Basilica di San Marco e tutto il patrimonio storico-artistico, musei, scuole, le isole, le abitazioni, i negozi e le attività artigianali sono stati devastati dall’acqua alta e dalla furia del vento. Il ChievoVerona ha così voluto rispondere presente all’appello lanciato dal comune di Venezia per aiutare il capoluogo veneto a rialzarsi dopo questa calamità donando non solo il ricavato della partita ma anche mettendo all’asta le maglie dei quattordici gialloblù scesi in campo al Bentegodi».

Sul sito sono in vendita le maglie di: Adrian Semper, Lorenzo Dickmann, Sauli Vaisanen, Bostjan Cesar, Davide Brivio, Jacopo Segre, Joel Obi, Salvatore Esposito, Emanuel Vignato, Alejandro Rodriguez, Riccardo Meggiorini, Damir Ceter, Luca Garritano, Nuno Pina Nunes.

(ph sito ufficiale Ac Chievo Verona)

Tags: , ,