Acqua alta, nessuna tregua. Mai così negli ultimi 150 anni

Raggiunto un picco di 121 cm alle ore 10.50. Stasera previsto un massimo di 105 cm alle 23.45, domani 120 cm alle 10.45

Non c’è tregua per Venezia. Il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Protezione civile – Direzione Polizia Locale del Comune segnala che oggi la marea ha raggiunto un massimo di 121 cm alle ore 10.50 a Punta della Salute Canal Grande, 120 cm a Burano alle 11.15 e 121 cm a Chioggia alle ore 10.45. A Venezia questo valore ha comportato un allagamento della superficie viaria cittadina pari a circa il 28% del suolo calpestabile.

Per questa sera il Centro prevede un massimo di 105 cm alle ore 23.45, e domani 120 cm alle 10.45. L’evento di domani dovrebbe essere caratterizzato solo dalla componente di sessa innescata dai fenomeni dei giorni passati. Rimane però una incognita dell’effetto della perturbazione che questa notte dovrebbe transitare sull’Adriatico centro meridionale. Pertanto il Centro raccomanda di seguire gli aggiornamenti della previsione.

Anno record

Alcune informazioni statistiche. Questo ulteriore evento fa superare un nuovo record per la marea a Venezia. Sebbene il 2019 non sia ancora finito, la marea ha fatto registrare diversi record storici (analizzando il periodo 1872-2019):

• 18 eventi mareali maggiori o uguali a 110 cm, così tanti sono stati registrati solo nel 2010; quest’anno però se ne sono presentati 12 solo nel mese di novembre;
• 12 eventi mareali maggiori o uguali a 110 cm nel mese di novembre non si erano mai registrati, il secondo anno è il 2012 con 7 eventi;
• 8 eventi mareali maggiori o uguali a 120 cm, il secondo anno è stato il 2010 con 7;
• 6 eventi mareali maggiori o uguali a 130 cm, il secondo anno è stato il 2009 con 4;
• 4 eventi mareali maggiori o uguali a 140 cm, mai negli ultimi 150 anni se ne erano presentati più di due nello stesso anno; tutti e 4 gli eventi si sono presentati nel mese di novembre;
• 3 eventi mareali maggiori o uguali a 150 cm, mai negli ultimi 150 anni se ne era presentato più di uno nello stesso anno;
• quest’anno il livello della marea è stato circa 50 ore sopra 1.10 m, il secondo anno è stato il 2009 con 46:

Si sottolinea un dato che potrebbe essere uno degli strumenti di lettura dell’attuale situazione mareale: il valore medio del livello del mese di novembre di quest’anno si attesta oramai verso i 67 cm, contro i 47 cm dell’anno scorso, mentre il livello medio del mare è, ad oggi, di 35 cm.

Come proteggersi

Il Centro Maree raccomanda di mantenersi aggiornati sulla evoluzione delle previsioni del livello del mare a Venezia:
◦ collegandosi al sito del Comune di Venezia www.comune.venezia.it/maree
◦ seguendo i profili Social del Comune di Venezia / del Centro Maree
◦ consultando la segreteria telefonica al numero 041 2411996
◦ registrandosi al servizio gratuito Sms (dal sito del Comune di Venezia, www.comune.venezia.it, seguendo il percorso: Servizi online / Notifiche Centro Maree / Iscriviti ai servizi di notifica del Centro Maree)
A questi si aggiungono i due nuovi canali Telegram sperimentali:
• Centro Maree Informa: da utilizzare per ottenere la previsione di marea o visualizzare in tempo reale i valori osservati dalle stazioni del Centro Maree
• Centro Maree Avvisa: attraverso il quale il Centro diramerà aggiornamenti sintetici e copia del testo inviato anche tramite il tradizionale sms

(Ph Shutterstock)