Meteo, tempo stabile ma attenzione alle gelate

Venerdì correnti occidentali in quota, a tratti ancora umide e debolmente cicloniche, favoriranno ancora una certa variabilità sul Veneto con annuvolamenti alternati a schiarite e foschie/nebbie nelle ore più fredde. Sabato una temporanea rimonta anticiclonica e il progressivo ingresso di aria più fredda e secca da nord-est nei bassi strati favorirà condizioni di tempo più stabile prima dell’arrivo di un nuovo impulso moderatamente perturbato da ovest atteso tra domenica pomeriggio e la prima parte di lunedì. Vediamo le previsioni nel dettaglio di Arpav.

Venerdì 29. Al mattino probabili foschie/nebbie o nubi basse in pianura e in qualche fondovalle prealpino, in successivo parziale dissolvimento e cielo in prevalenza poco nuvoloso altrove; in giornata tratti soleggiati e dalla sera nuova formazione di foschie/nebbie sera in pianura. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Massime stabili o in leggero calo, minime in diminuzione anche sensibile e raggiunte a fine giornata. Venti. Sulla pianura deboli con direzione variabile; in montagna in prevalenza deboli/moderati da nord-ovest con qualche rinforzo di Fohen nelle valli, a tratti anche tesi in alta quota.

Sabato 30. Tempo stabile; al mattino probabili foschie/nebbie in pianura in progressivo graduale sollevamento e dissolvimento, altrove cielo sereno o poco nuvoloso con aria limpida in montagna; nelle ore centrali cielo in prevalenza poco nuvoloso salvo residue nubi basse sulla pianura centro-sud e nuvolosità in aumento dalla sera.
Precipitazioni. Assenti. Temperature. Minime in ulteriore lieve calo con gelate diffuse in montagna, massime in leve calo in quota e stabili o in leggera ripresa altrove. Venti. In quota deboli/moderati dai quadranti settentrionali con residui rinforzi al mattino; in pianura inizialmente deboli variabili, in successiva rotazione e moderata intensificazione, specie sulla costa, dai quadranti orientali.

Domenica 1. Tendenza ad aumento della nuvolosità fino a cielo molto nuvoloso e successivo arrivo di precipitazioni inizialmente modeste e in moderata intensificazione dalla sera. Limite nevicate attorno a 800/1100 m. Temperature minime in aumento, massime in calo.

Lunedì 2. Al mattino probabile tempo perturbato con precipitazioni diffuse e di moderata intensità, dal pomeriggio nubi e fenomeni in diradamento a partire da nord. Limite nevicate intorno a 900-1200 m. Temperature in rialzo al mattino e in calo dalla sera con valori minimi raggiunti a fine giornata.

Tags: