Finisce con l’auto in mezzo al bosco e si perde: paura per 84enne

Ha passato la notte all’addiaccio

Alle 14.15 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Padova per recuperare un anziano – di cui non si avevano più notizie da ieri – finito con la macchina in mezzo a un bosco. L’uomo, D.Z., 84 anni, di Lozzo Atestino (PD), si era allontanato in auto dalla propria abitazione ed era stato visto l’ultima volta da alcuni amici in una trattoria del Monte Venda, dove, partita la segnalazione nel tardo pomeriggio di ieri, Carabinieri e Protezione civile avevano iniziato a cercare l’auto. Ricerca proseguita nella notte e anche oggi, finché due motociclisti che passavano lungo il sentiero che dal Monte Vendolo scende a Vo Euganeo si sono imbattuti in lui e hanno dato l’allarme.

L’anziano, che aveva imboccato la strada bianca che poi si trasforma in uno scosceso sentiero, era stato costretto a bloccarsi in mezzo agli alberi. Dopo aver passato la notte in macchina, aveva poi tentanto di muoversi a piedi alle prime luci, ma era scivolato riportando qualche contusione e si era fermato dove si trovava. Una squadra di soccorritori, compresa un’infermiera che gli ha prestato le prime cure, ha raggiunto l’uomo, lo ha imbarellato e trasportato verso valle per una trentina di minuti, per poi affidarlo all’ambulanza diretta all’ospedale di Schiavonia.

Tags: ,