La futura sposa: «Due minuti d’amore non si negano neanche ai leghisti»

Parla la padovana che ha ricevuto la proposta di matrimonio dal deputato De Muro alla Camera: «Io vi capisco tutti, comprendo i disappunti. E vi dirò di più: magari diversi anni fa mi sarei arrabbiata anch’io»

«Io vi capisco tutti, comprendo i disappunti e vi dirò di più, magari diversi anni fa mi sarei arrabbiata anche io. Ma due minuti di amore, non si negano a nessuno… neppure ai leghisti».

Elisa De Leo, la padovana che ha ricevuto la proposta di matrimonio di Flavio Di Muro alla Camera, liquida così la vicenda che ha sollevato molte polemiche soprattutto nel web. «Comunque, un po’ più tardi ho detto sì – aggiunge Elisa -. Grazie Flavio, non me lo aspettavo, sei a dir poco unico. 6 anni indimenticabili».

Tags: ,