Accuse dalla Dotto, Rucco pronto a querelare

Il centrodestra fa quadrato intorno al sindaco: «Dall’ex assessore parole gravi, diffamatorie e infondate»

Dopo le accuse dell’ex assessore Isabella Dotto, il sindaco di Vicenza Francesco Rucco sta «seriamente valutando di sporgere querela per diffamazione».

Nel frattempo arriva la solidarietà del commissario provinciale di Forza Italia Matteo Tosetto, del commissario provinciale della Lega Matteo Celebron e dalla presidente di Idea Vicenza – Rucco Sindaco Caterina Soprana. «Esprimiamo pieno sostegno, appoggio e solidarietà al sindaco di Vicenza Francesco Rucco e all’amministrazione comunale da lui guidata. Quelle dell’ex assessore Isabella Dotto sono dichiarazioni gravi, palesemente diffamatorie e calunniose nei confronti del primo cittadino. È evidente il livore ed il rancore che la Dotto esprime a livello personale dovuto alla decisione del sindaco di toglierle gli incarichi da assessore nella scorsa estate, ma ciò non può in alcun modo giustificare le pesanti accuse rivolte al sindaco, peraltro infondate. Siamo sicuri, infatti, che il sindaco non ha mai inteso coprire alcunché e mai lo farà, conoscendo la sua onestà e integrità».

Tags: ,