Zaia gelataio per un giorno alla Mostra internazionale di Longarone

E’ un governatore sorridente ed entusiasta quello che oggi, domenica, ha inaugurato la più antica fiera del settore

Stamattina il presidente Luca Zaia ha inaugurato la 60^ edizione della Mostra Internazionale del Gelato artigianale di Longarone (Belluno). Evento unico nel mondo, la più antica fiera dedicata esclusivamente al gelato artigianale coinvolge oltre 200 operatori provenienti da più di 40 paesi. Sono attesi oltre 23.000 visitatori, con il maggior numero in arrivo da Germania, Austria, Olanda, Belgio e Spagna, oltre alla partecipazione di buyers da ogni continente, con nuovi spazi dedicati al B2B.

La prima esposizione risale al 1959. Inizialmente era un’occasione di incontro dei gelatai di Zoldo e del Cadore, che tornavano nelle loro case dopo una stagione passata all’estero a vendere gelati. Il 9 ottobre 1963 tutto si fermò a causa della catastrofe del Vajont. I documenti della Mostra Internazionale di Longarone andarono distrutti; bisognava ripartire da capo.

In esposizione a MIG tutte le principali novità: materie prime e ingredienti, impianti e attrezzature, arredamento e servizi per la gelateria artigianale oltre a un programma di tavole rotonde, concorsi internazionali, dimostrazioni, seminari tecnici.

Dalle immagini postate sulla sua pagina Facebook, il governatore è sembrato particolarmente entusiasta della partecipazione, tanto da mettersi lui stesso alla produzione e anche dietro al bancone, per servire i numerosi visitatori.

(Ph Luca Zaia Facebook)