Veneto sottozero: è arrivato l’inverno

Le previsioni per i prossimi giorni: bello ma molto freddo

Fino a giovedì aria da nord-est negli strati bassi manterrà poca umidità, cielo sereno o poco nuvoloso e farà scendere le temperature verso valori anche sotto la norma, quindi nelle ore notturne anche prossime a zero sulla pianura e sottozero sui monti; da venerdì circolazione meno anticiclonica, nuvolosità in aumento senza altre variazioni significative. Vediamo le previsioni Arpav nel dettaglio.

Mercoledì 4. Cielo sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Rispetto a martedì e alla media sulla pianura e nelle valli saranno più basse mentre in alta montagna più alte, anche di molto; valori notturni diffusamente prossimi allo zero sulla pianura e sottozero sui monti. Venti. Sulla pianura da nord-est, da moderati a deboli andando dalla costa alla pedemontana. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna deboli, da nord-est fino al mattino e da sud-ovest dal pomeriggio.

Giovedì 5. Cielo sereno o poco nuvoloso. Precipitazioni. Assenti. Temperature. Rispetto a mercoledì generalmente saranno un po’ più basse di notte e un po’ più alte di giorno, in alta montagna in lieve aumento sia nelle ore diurne sia nelle ore notturne. Venti. Sulla pianura in prevalenza da nord-est, generalmente deboli, a tratti moderati sulla costa. Nelle valli deboli/moderati con direzione variabile. In alta montagna deboli da sud-ovest.

Venerdì 6. Sulla pianura alternanza di nuvole e rasserenamenti con temperature in aumento, sui monti cielo sereno o poco nuvoloso con temperature in calo.

Sabato 7. Alternanza di nuvole e rasserenamenti senza precipitazioni, sulla pianura e nelle valli con qualche nebbia fino al primo mattino e di sera. Temperature in calo.

(In foto Cortina, ph: Shutterstock)

Tags: