Caso Dotto, Fdi: «Con Rucco finché lo merita»

Presa di posizione ufficiale del partito dell’ex assessore: «Non attribuiamo alla querelle tra Dotto e Rucco alcuna valenza politica»

Dopo una settimana si aggiunge anche la voce di Fratelli d’Italia al caso scoppiato a Palazzo Trissino tra l’ex assessore Isabella Dotto e il sindaco Francesco Rucco.

In una nota ufficiale, il partito della Dotto, presente nella maggioranza che sostiene il primo cittadino, ha spiegato che l’ex assessore «aveva svolto il suo ruolo in modo diligente, corretto e professionale, come del resto la sua formazione le imponeva, agendo sempre in piena sintonia con il suo Partito, nonostante gli scarsi mezzi messile a disposizione dal sindaco Rucco».

Eleonora Garzia, portavoce del Circolo Cittadino Fratelli d’Italia Vicenza, specifica inoltre che l’informativa redatta da Dotto sulle presunte anomalie da lei riscontrate è stata protocollata proprio a tutela dell’amministrazione ed è reperibile da chiunque abbia titolo per richiederne copia. Inoltre, «come previsto dalla legge, l’ex assessore Dotto si è vista costretta a depositare presso la Procura della Repubblica un dettagliato esposto, che è stato sottoposto all’attenzione degli inquirenti».

«Pur ribadendo il pieno appoggio da parte di Fratelli d’Italia all’attività svolta dalla Dotto nel suo ruolo di Assessore alla Trasparenza, le dichiarazioni rilasciate dalla stessa negli ultimi giorni attengono squisitamente all’attività amministrativa e ai rapporti tra l’ex assessore Dotto e il sindaco Francesco Rucco – prosegue la nota – Riteniamo quindi di non attribuire alla querelle alcuna valenza politica».

La conclusione: «Dal punto di vista politico, Fratelli d’Italia è e rimane in maggioranza e continua a garantire la sua fiducia al Sindaco Francesco Rucco, fino a quando lo stesso dimostrerà di meritarla».

(Ph Eleonora Garzia Facebook)

 

Tags: ,