Un po’ di Verona nel nuovo libro di Federico Moccia

“La ragazza di Roma nord” è la storia d’amore intensa tra due giovani ventenni

Federico Moccia, autore del famoso libro “Tre metri sopra il cielo” sta presentando il suo ultimo lavoro, “La ragazza di Roma nord“. E’ la storia d’amore intensa e profonda tra due giovani ventenni romani. Un libro «sulla famiglia, anzi sui rapporti tra due famiglie, in cui si spiega come il nucleo familiare possa aiutare a conoscersi meglio. Sapere da dove proveniamo, che vita abbiamo fatto fino a quel momento, soprattutto se ci sono delle similitudini tra le famiglie di provenienza, ci fa sentire più vicini all’altro», spiega lo scrittore.

La trama

Simone, vent’anni, mentre va a trovare la fidanzata a Verona, incontra in treno una bellissima ragazza che poi non rivede più. Ma appena arrivato a destinazione, scopre che il suo amore lo tradisce con un altro, e si mette alla ricerca della “ragazza del treno”, dando vita ad una serie di rocambolesche situazioni. Il protagonista attirerà l’attenzione della stampa e dei social recandosi ogni giorno alla stazione per incontrare la ragazza perduta, scatenando un enorme flusso mediatico. Diventa a sua insaputa famoso, diventa un influencer suo malgrado ritrovandosi con migliaia di followers.

Fonte: Adnkronos

(ph: Facebook SEM Società Editrice Milanese)

Tags: ,